Valvole a sfera

Valvole a sfera

Valvole a sfera è il tipo più comune ed utilizzato di dispositivo di intercettazione di un flusso, quasi sempre acqua, in condotte idrauliche. Il funzionamento della valvola si basa sulla rotazione di 90° di un otturatore sferico ( leva ) dotato di una cavità cilindrica coassiale al flusso ( sfera ) . La valvola consente la chiusura, l'apertura e la riduzione di un flusso che attraversa la stessa.

Valvole a sfera e di ritegno di che materiale sono?

Le si trovano in tanti materiali, che sia PVC , ottone , zincate , polietilene , etc etc.

Valvole di ritegno

Le più comuni valvole di ritegno sono: a battente (o a clapet),ad ugello Venturi, a farfalla di sicurezza con chiusura a contrappeso: viene utilizzata per l'intercettazione delle condotte su impianti di pompaggio (nel caso di mancanza di tensione sui gruppi pompe per evitare il ritorno del flusso sulla girante) o condotte forzate e a membrana. In materiale PVC e ottone.

Funzionamento Valvola ritegno

Questa valvola è formata da un disco vincolato da una guida che viene spinto da una molla contro la base della valvola. Questa condizione si verifica quando non c'è una sufficiente pressione per aprire la valvola o vi è una pressione negativa e la valvola rimane chiusa; mentre con una pressione positiva sufficiente, la valvola si apre e il fluido è libero di passare ai lati del disco e oltrepassarlo.

Valvole a sfera in ottone a passaggio totale

Valvole Export a sfera della Riv sono al 100% made in Italy, con attacco filettato M/F e leva in alluminio.  Valvola con direzione del flusso nei due sensi e a passaggio totale, possibilità di applicazione sia per acqua calda che fredda da -20 °C a +110 °C , Le valvole sono Pn40 Pn32 Pn25 e Pn16, basta consultare la tabella all'interno dell'inserzione. In inserzione trovi tutte le misure disponibili dal 1/2" a 4".

Filtri attivi

Consenso cookie